Posizionamento Motori di Ricerca

Il tuo sito in prima pagina.

Visibilità Sito: Come Farsi Trovare

Visibilità Sito: ecco i metodi possibili per rendere il tuo sito visibile alle persone che cercano attivamente ciò di cui il tuo sito si occupa.

Il 95% dei siti presenti online è praticamente invisibile al suo target di riferimento. Non basta avere un sito per cominciare a ricevere visitatori, è molto più complesso di così.

Per ricevere visitatori bisogna lavorare sulla visibilità del sito, soprattutto della visibilità che il sito ha all’interno dei motori di ricerca riguardo alle parole chiave importanti per il sito. Questo è molto importante! Se il tuo sito è nomeazienda.com, non è utile farsi trovare per la parola chiave “nome azienda“, piuttosto sarà interessante farsi trovare per le parole chiave che descrivono la tua attività. Solo così riuscirai a trovare nuovi clienti tramite internet.

Come si fa per aumentare la visibilità del proprio sito e farsi trovare all’interno dei motori di ricerca?

Ci sono 2 possibilità:

  • Posizionamento organico
  • Annunci sponsorizzati

Posizionamento Organico

Aumentare la visibilità del proprio sito nel posizionamento organico all’interno dei motori di ricerca è sicuramente la soluzione migliore se si può fare, in quanto si parla di traffico e posizionamento gratuito.

Il posizionamento organico, infatti, riguarda i risultati di ricerca naturali, selezionati dall’algoritmo di Google (o del motore di ricerca in questione), sono risultati imparziali.

E’ possibile influenzare questi risultati e portare il proprio sito tra i primi risultati per le parole chiave più importanti? In teoria No. In realtà ci sono esperti come noi di PosizionamentoMotoriDiRicerca.info che conoscono molti aspetti dell’algoritmo di Google e possiamo rendere un sito migliore agli occhi del motore di ricerca e quindi aumentare la visibilità del sito per determinate parole chiave.

Quindi in pratica si. E’ possibile ma ci vogliono servizi professionali (come quelli che puoi trovare in questo sito) ed esperienza.

Noi abbiamo portato diversi siti in prima posizione per delle parole chiave molto competitive, ma dipende da molti fattori ed il lavoro da svolgere è molto lungo. ci vogliono mesi per ottenere buoni risultati. Inoltre, ci sono alcuni settori o alcune parole chiave che sono troppo competitive e sarebbe inutile provare ad aumentare la visibilità di un sito per quelle parole chiave.

Sicuramente però con alcuni accorgimenti puoi migliorare notevolmente il posizionamento del tuo sito all’interno dei motori di ricerca così da passare da “invisibile” ad “abbastanza visibile” e forse, chissà, arrivare anche in prima pagina.

Puoi sfruttare il servizio di consulenza seo per capire, nello specifico, cosa è possibile fare per aumentare drasticamente la visibilità del tuo sito nel posizionamento organico.

E l’alternativa qual’è?

Annunci Sponsorizzati

Aumentare la visibilità di un sito tramite gli annunci sponsorizzati è la cosa più semplice e immediata da fare. In poche ore puoi già comparire in prima pagina per le parole chiave più importanti per il tuo sito. Ad esempio, se hai un sito dove vendi scarpe online, puoi risultare in prima pagina per la parola chiave “vendita scarpe online” o addirittura solo “scarpe” e infinite altre varianti.

La differenza però è che in questo caso c’è un’investimento da fare. Infatti si tratta proprio di un sistema pubblicitario di Google in particolare.

Questo modo per aumentare la visibilità del tuo sito va bene nel caso ci sia un ritorno economico. Se hai un blog dove scrivi solamente per passione e non vendi niente, è logico che tutto quello che spenderai in pubblicità non lo riprenderai. Se invece hai un’azienda, puoi pubblicizzare il sito aziendale per aumentare i clienti.

Gli annunci sponsorizzati sono ottimi per siti aziendali e e-commerce, per saperne di più clicca qui: Pubblicità su Google (potrai vedere anche un video esplicativo).

Altri Sistemi

Ci sono anche altri sistemi per aumentare la visibilità del tuo sito, ad esempio ci sono altri sistemi pubblicitari a pagamento, però gli unici che vale la pena utilizzare per ora sono quelli di Google e Facebook.

Un sistema diverso è la rete di blog. Per capire meglio cos’è la rete di blog segui questo link: rete di blog.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>